Negli ultimi tempi il make-up naturale è preferito rispetto a quello tradizionale. Le persone infatti non scelgono più i cosmetici in base al prezzo ma guardano alla qualità degli ingredienti e se provengono o meno da agricolture biologiche.

Se fino a qualche anno fa acquistare make-up naturale era visto come una moda e tale mercato era prevalentemente di nicchia, adesso i cosmetici bio sono percepiti più come un’esigenza, un modo per rispettare la propria pelle (anche con la giusta alimentazione) e allo stesso tempo l’ambiente.

Perché scegliere prodotti naturali per il tuo make-up

Il make-up naturale risponde alle varie esigenze epidermiche delle persone. C’è chi ha la pelle grassa, secca, disidratata, couperosica, con acne, sensibile o allergica a determinate sostanze.

Lo scopo della cosmetica bio è quello di accontentare tutti ed essere ben tollerati da qualsiasi tipo di epidermide. Questo è possibile perché non vengono utilizzati agenti chimici che aggrediscono la pelle e occultano i pori.

Basti pensare al fondotinta tradizionale che crea come un velo sulla pelle e le impedisce di respirare. Oppure agli ombretti, le cui polveri irritano gli occhi. Il make-up moderno deve rispettare la sensibilità di ognuno e l’ambiente nello stesso tempo.

Sostanze di origini naturali

I prodotti di make-up bio devono essere composti al 95% da sostanze di origine naturale. Le piante utilizzate come ingredienti devono essere state allevate senza l’uso di pesticidi o agenti chimici. Il restante 5% può essere di origine non vegetale, però ugualmente non dannosa.

Sono presenti certificazioni

Un prodotto non può essere definito biologico dall’azienda che lo produce ma deve ricevere le certificazioni necessarie, le quali si ottengono solo dopo una serie di severi controlli relativi alla qualità delle materie prime, i processi di lavorazione e la formulazione naturale del prodotto.

Assicurati di trovare sull’etichetta il marchio di un ente di certificazione affidabile. Tra i più importanti ci sono:

Ecocert: organismo europeo indipendente che si occupa di controllare il settore dell’agricoltura biologica.
• CCPB: è un ente italiano (sito www.ccpb.it) e ammette solo la presenza del 5% di sostanze chimiche
• AIAB: questo ente di controllo garantisce l’assenza di OGM e applica diverse restrizioni relativamente all’uso delle sostanze chimiche e richiede anche l’ecocompatibilità del packaging

Migliori benefici per la pelle

E’ stato ormai dimostrato che la cosmesi naturale è quella che può offrire i migliori benefici per l’epidermide. Una delle aziende più attive in questo settore è Sunrise Omeocosmesi (sito https://www.sunriseomeocosmesi.com) che offre formulazioni cosmetiche studiate per offrire i migliori benefici possibili.

Tutti i cosmetici possiedono al loro interno dei principi attivi funzionali, fitoceutici e con proteine vegetali e fattori ad alta idratazione naturale. In questo modo viene garantita la massima tollerabilità. Il tutto accompagnato dal fatto che non sono presenti petrolati, parabeni, siliconi e nemmeno profumi irritanti. Sono liberi anche da OGM.

La pelle con la sua attività metabolica riesce ad assorbire le sostanze con cui entra in contatto. Le donne oggi puntano al make-up biologico proprio per evitare tutti i problemi che comportano i cosmetici tradizionali che spesso hanno una bassa tollerabilità cutanea e non sono compatibili con la pelle sensibile e allergica.

Rispettano l’ambiente

I prodotti industriali nel settore della cosmetica sono dannosi sia per il corpo che per l’ambiente. I siliconi, i derivati del petrolio e gli ingredienti sintetici inquinano l’ambiente. I fumi prodotti nelle industrie contaminano l’aria e le scorie inoltre vanno a disperdersi anche nell’acqua e nel terreno.

I prodotti bio usano solo ingredienti nati spontaneamente o comunque coltivati secondo l’agricoltura biologica. Sono lavorati nel rispetto della natura, degli animali e in generale dell’ecosistema. Non incentivano la deforestazione e nemmeno l’uso dei pesticidi.

Non sono testati sugli animali

I cosmetici bio sono di tipo cruelty free, significa che non vengono testati sugli animali. Sempre più aziende hanno scelto di aderire a questa filosofia, sia per una questione di scelte etiche aziendali, sia perché le persone sono sempre più attente a questo aspetto.

Differenza tra un prodotto tradizionale e uno bio

Scegliere un prodotto eco-bio o uno tradizionale non è la stessa cosa. Ti rivolgi ai primi quando sei attento a ciò che applichi sulla tua pelle e acquisti con criterio. Se ti affidi alla cosmetica tradizionale probabilmente sei alla ricerca del prezzo più basso oppure della marca più famosa.

Il make-up bio non è una moda ma una vera presa di coscienza e sempre più aziende si dirigono verso la stessa direzione del consumatore. Ciò che hanno in comune i cosmetici tradizionali e quelli bio è la base che resta sempre acquosa. Per il resto, i cosmetici tradizionali hanno:

Per il resto, i cosmetici tradizionali hanno:

  • Una fase grassa, i principali componenti sono la vaselina, i siliconi e i derivati dal petrolio
  • Principi attivi di origine sintetica o naturale
  • Emulsionanti sintetici, come la glicerina e i siliconi
  • Profumi di origine sintetica
  • Gelificante realizzato con polimeri sintetici
  • Conservanti dannosi come i parabeni e il phenoxietanolo

I cosmetici biologici invece hanno:

  • Una fase grassa, i principali componenti sono gli oli e i burri vegetali
  • Principi attivi rigorosamente di origine naturale
  • Emulsionanti naturali
  • L’umettante che è glicerina vegetale
  • Profumi naturali, specialmente gli oli essenziali
  • Gelificante di origine naturale
  • Conservanti precedentemente autorizzati da Ecocert

 

Categorie: AnimaliNatura

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi