Sono cinque, come un gruppo di supereroi, e sono gli animali rappresentativi della savana africana e sono: il rinoceronte, il leopardo, l’elefante, il leone e il bufalo. Questi animali savana africana vengono chiamati comunemente i Cinque grandi d’Africa proprio a testimoniare come siano caratteristici di questo continente tanto da essere ad esso associati. Vediamo quindi più diffusamente, animale per animale, quali sono le caratteristiche principali di questi grandi d’Africa.

Il rinoceronte

In Africa esistono due specie di rinoceronte: quello nero e quello bianco. Il rinoceronte nero è a serio rischio estinzione per le stesse motivazioni, come vedremo, dell’elefante. In entrambi i casi si tratta di animali enormi, di 2 tonnellate di peso circa e una lunghezza superiore ai 3m. Il rinoceronte è un animale che predilige la vita solitaria ed è estremamente impetuoso, tanto da dovergli prestare molta attenzione se ci si trova in un safari con la propria auto.

Il leopardo

La Panthera pardus pardus, meglio noto come leopardo, è un animale splendido, dalle dimensioni di circa 2m di lunghezza per 90kg di peso. È un animale fortissimo che esercita e mostra tutta la sua agilità e forza soprattutto nella caccia. Inoltre non si limita ai soli movimenti terrestri, ma è anche un abile nuotatore e si arrampica agevolmente sugli alberi. Purtroppo è un animale a forte rischio estinzione.

L’elefante

L’appellativo di ‘grande della savana’ piuttosto evidente quando si parla (o si guarda) un elefante africano, noto anche con il nome di Loxodonta africana. Pesa anche più di 6 tonnellate per circa 7 metri di lunghezza ed è, nonostante il rischio estinzione, il più grande animale terrestre presente sul pianeta. Purtroppo sono vittime di una violenta caccia in quanto le loro zanne sono considerate molto preziose in quanto da esse si estrae l’avorio. Tale caccia è considerata illegale e si sta tentando di sradicare questa abitudine criminale, ma è un fenomeno molto diffuso e di difficile contrasto visto l’enorme giro di soldi che solleva. L’elefante è un animale molto intelligente e tranquillo, ma diventa feroce e pericoloso se aggredito o se percepisce che la sua vita viene messa in pericolo.

Il leone

Forse l’animale più evocativo e rappresentativo tra gli animali savana africana; il leone è uno dei più temuti tra i ‘Cinque grandi d’Africa’. Splendido nella sua criniera è un eccellente animale da caccia, funzione nel branco che viene svolta dalle femmine, mentre i maschi si occupano della difesa degli altri leoni di quel branco. Anche per quel che riguarda il leone stiamo assistendo ad un rapido calo numerico con un conseguente serio rischio di estinzione della specie.

Il bufalo

Tra gli animali savana africana troviamo anche il bufalo nero, uno degli erbivori più pericolosi date la mole; può pesare anche una tonnellata e avere una lunghezza superiore ai 2.5m. È un animale molto mobile che vive e si sposta in branco e mostra tutta la sua forza quando deve difendere la propria mandria dagli attacchi esterni, soprattutto quelli dei predatori. Il bufalo esercita un fascino enorme sulle popolazioni locali tanto da essere oggetto di enorme rispetto.

Categorie: Animali

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi