Le smagliature sono un inestetismo della pelle, che insorgono in seguito a un drastico cambiamento corporeo, come una gravidanza, e non sono certo belle a vedersi. Ci sono diversi rimedi per curarle, ma non vanno mai via del tutto, ma si possono trovare dei modi per nasconderle.

La cosa migliore è cercare di prevenire questo problema, usando delle creme idratanti, contenenti vitamina E, acido ialuronico ed estratto di cipolla, e mangiando in maniera sana, privilegiando frutta e verdura, e bevendo almeno due litri di acqua al giorno, per mantenersi una buona idratazione.

Se le smagliature sono particolarmente gravi, ci si dovrebbe rivolgere a un dermatologo, che possa prescrivere un prodotto adatto al problema, come delle creme alla tretinoina.

Come coprire le smagliature sulle gambe?

Nascondere le smagliature delle gambe non è difficile in inverno, basta indossare dei pantaloni. Ma quando arriva l’estate e si scoprono, si possono notare queste strie, ma ci sono dei trucchi per celarle.

Ad esempio si può usare del trucco per coprirle, ed il giorno prima è meglio fare uno scrub per esfoliare la pelle, magari provandone uno a base di caffeina, che rischiara la pelle e la rende più liscia.

Come spiegato nell’articolo a questo link: www.smagliature.eu/coprire/, per nascondere le smagliature si può optare per delle creme anti-imperfezioni o dei correttori. Si dovrebbe scegliere un prodotto che si abbini allo stesso colore della pelle e, nel caso di una prolungata esposizione al sole, dovrebbe contenere anche dei filtri solari. Se non è possibile trovare un colore che corrisponda alla propria pelle, si dovrebbe comprarne uno più chiaro e uno più scuro per mischiarli. Se nemmeno così il colore è quello giusto, si può provare con della cipria.

Se si vuole indossare un costume da bagno, è meglio metterlo prima di usare la crema o il correttore. Può risultare utile anche uno spray che fissi il trucco.

Per le cicatrici di lunga data, si può optare per un autoabbronzante specifico per le gambe. Nel sceglierlo bisogna tenere conto del proprio tipo di pelle e di eventuali allergie cutanee, magari consultando prima un medico o un dermatologo.

E’ preferibile usare un autoabbronzante non spray, e bisogna controllare che l’emulsione non macchi la pelle.

Come nascondere le smagliature del seno?

Durante l’adolescenza, si ha una predisposizione maggiore all’insorgere delle smagliature, in modo particolare sul seno, visto che il corpo subisce delle modifiche.

Per nasconderle, si può partire dell’abbigliamento, evitando delle maglie scollate, preferendo quelli con le maniche lunghe o corte, ma che coprano comunque la zona delle ascelle.

Quando si ha freddo, è meglio indossare sciarpe e scialli, evitando gioielli o articoli di bigiotteria, che possono attirare l’attenzione sulle zone colpite dalle smagliature. La stessa cosa vale per il costume da bagno: alcuni modelli possono coprire le zone problematiche del petto, come un crop top.

Anche nella zona toracica si può provare a mettere del trucco, come alcuni fondotinta specifici o degli autoabbronzanti, in modo da riuscire a nascondere le strie. Bisognerebbe applicare il prodotto cosmetico dopo aver indossato il reggiseno, stando attenti a rimuovere eventuali sbavature.

Foto by Josephrockz4 (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons.

Categorie: Salute

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi