Siete appassionati di caffè ma vi state rendendo conto di berne troppi al giorno? Ecco a voi dieci bevande solubili alternative all’espresso ottime per grandi e piccini data l’assenza della caffeina.

Caffe’ verde

Iniziamo proponendovi il caffè verde. Probabilmente molti di voi non avranno mai sentito nominare questo infuso. Si tratta di un banale caffè che però viene preparato con i chicchi ancora verdi e non tostati. Il risultato è una bevanda molto simile al classico caffè, ricchissima di antiossidanti e soprattutto povera di caffeina poiché viene rilasciata in modo lento e graduale. È meno acido del normale caffè, si può trovare in erboristeria in bustine, capsule o polvere.

Maca

La marca, magari a voi già nota come ginseng peruviano è un’ottima bevanda energizzante. È venduta in polvere ed è ottima da aggiungere la mattina nei frullati di frutta per darvi una carica duratura. Si dice inoltre che combatta lo stress e aumenti la fertilità. Si trova nei negozi di commercio equo o in erboristeria.

Erba mate

Questa bevanda è molto diffusa nei paesi ispanoamericani. Si trova facilmente in erboristeria in bustine. La sua proprietà è quella di favorire il relax dell’organismo. Si assume come tisana ed è ottima sia al mattino che alla sera per ricaricare il proprio corpo di nuove energie. Ha inoltre ottime proprietà digestive che fanno sì che sia un ottimo sostituto del caffè.

Caffè al tarassaco

Il caffè al tarassaco è il primo passo da fare per staccarsi dalla tanto amata tazzina di caffè. Si tratta di una tisana preparata con il tarassaco, noto anche come dente di leone. Il bello è che questa erba è molto comune in tutti i campi d’Italia, potrete anche andare a raccoglierla voi stessi. La ricetta pugliese consiglia di cogliere le radici di queste piante tra giugno ed agosto e di lasciarle poi asciugare. In seguito vanno arrostite in forno. Si possono così macinare ed usare. Se preferite sono anche facilmente acquistabili in erboristeria. Vi basterà aggiungerne un cucchiaio in un litro d’acqua calda e filtrare il tutto. Questa bevanda ha ottime proprietà depurative per l’intestino e il fegato.

Cacao

Un ottimo sostituto del caffè è anche il cacao. Si raccomanda di utilizzare quello biologico in polvere, ancora meglio se non sottoposto alle alte temperature. Questo tipo di cacao prende il nome di cacao raw. Tutto ciò fa sì che la polvere mantenga intatte tutte le sue proprietà come quelle energizzanti.

Ginseng

Gli integratori naturali al ginseng sono ottimi sostituti del caffè. Aiutano infatti a recuperare velocemente le energie, a purificare il fegato e a migliorare le vostre difese immunitarie. Potete provare anche gli infusi a base di questa erba che possiedono anche proprietà antidepressive.

Caffè d’orzo

È il sostituenti del caffè più in voga di questi tempi, lo si trova infatti anche al bar! Si ricava dall’orzo tostato ed essiccato. Molto comoda è la versione solubile da mettere direttamente nella tazza piena di latte caldo.

Zenzero

Con questo tubero si preparano ottime bevande energizzanti. Aggiungete una fettina di zenzero a 200 ml di acqua calda e avrete un’ottima tisana. Si tratta poi di una radice molto versatile: potete aggiungerla semplicemente in un tè o un frullato che state preparando. Inoltre migliora la circolazione e protegge dai mal di gola, riscalda ed evita i raffreddori. Non è solo un sostituto ma un qualcosa di più!

Caffè di cicoria

Dalle radici della Cichorium Intybus essiccati tritate si ricava questa ottima bevanda. Ha molti vantaggi tra cui quella di essere completamente priva di caffeina, migliora la digestione, controlla gli zuccheri nel sangue e purifica l’intestino. Si può acquistare come polvere solubile da sciogliere direttamente oppure da utilizzare nella classica moka.

Erba d’orzo

Il succo di erba d’orzo è un qualcosa di spettacolare. È il vegetale con più aminoacidi, enzimi, vitamine e minerali. È una bevanda dalle proprietà antibatteriche e disintossicanti grazie alla presenza di molta clorofilla. Potete acquistarla negli store online, nelle erboristerie o in negozi specializzati.

 

Categorie: Ricette

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi