Pet Therapy il potere degli animali

La moderna Pet Therapy ha riscoperto quello che già gli antichi conoscevano:il potere degli animali sull’uomo per il suo benessere psichico e fisico.
Nelle religioni antiche e in quelle del Nord America gli animali avevano dei poteri di guarigione e protezione dei singoli individui e a volte anche di intere famglie o villaggi, non erano semplici compagni di lavoro o un modo per ottenere del cibo, ma facevano parte della quotidianità e delle spiritualità delle persone.
Potevano essere chiamati spiriti, o totem, essere associati agli Dei, alle forze della natura sia nel bene che nel male o rappresentare simboli di magia utilizzati come talismani, ad esempio il simbolo dello scarabeo in Egitto.
Il simbolismo variava molto e animali che nel Vecchio Continente erano temuti in America presso alcuni popoli al contrario potevano essere venerati come il serpente o il corvo.
L’arrivo del Cristianesimo ha soppiantato in Europa le vecchie religioni ma non ha potuto cancellare del tutto l’influenza degli animali nella vita dell’uomo, soprattutto nelle zone rurali, mantenendo alcuni simboli come la colomba bianca portatrice di pace o lo stesso serpente venerato da alcuni popoli dell’America, simbolo oscuro in Europa.
La Pet Therapy ha rivalutato l’influenza della presenza di alcuni animali domestici come il cane, il cavallo, il gatto e di alcuni animali selvatici addomesticati come i delfini riportando nella vita quotidiana un contatto con la natura, l’ambiente e gli animali che era andato perso nella frenesia della vita moderna.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi