Avviata la stagione 2017 dei parchi divertimento

Con le aperture dei primi parchi a tema, si è dato avvio alla stagione dei parchi divertimento. I parchi acquatici apriranno con la chiusura delle scuole, ma chi ama le attrazioni può già visitare numerose strutture. Sono luoghi che offrono divertimento e socializzazione, ma è bene seguire qualche consiglio per visitare un parco divertimento al meglio.

Ad aprire per primo il parco Leolandia di Capriate San Gervasio. Dal 18 marzo il parco bergamasco, tanto amato da un pubblico composto di famiglie con bambini, è pronto ad accogliere gli ospiti con la Casa di Peppa Pig, gli eventi a tema I Puffi, e tanti nuovi spettacoli, dai Pirati a Masha e Orso, fino ai Pirati.

Dal 25 marzo ha riaperto Cinecittà World, il parco a tema dell’area romana. La struttura offre quest’anno alcune novità, tra le quali la corsa delle bighe nel set che ha ospitato recentemente le riprese del remake del film Ben Hur, uno spettacolo emozionante. Ci sarà anche una horror house sotterranea, con attori che spaventeranno i visitatori e la realtà virtuale.

L’8 aprile sarà invece il momento dell’apertura dei due più noti, e visitati, parchi di divertimento italiani: Gardaland e Mirabilandia. Il parco gardesano, il più visitato d’Italia, presenterà la realtà virtuale in uno dei suoi ottovolanti, che vedrà una nuova tematizzazione. Nuovi anche gli spettacoli e le migliorie all’interno della struttura. L’inserimento della realtà virtuale è una delle tendenze in tutti i parchi divertimento del mondo, e anche il parco italiano non si sottrae. Anche Movieland, il parco a tema cinema, vicino di casa di Gardaland, inserirà la realtà virtuale nell’offerta di esperienze per i visitatori.

Mirabilandia, il parco divertimento vicino Ravenna, festeggia quest’anno i 25 anni di apertura – come anche Disneyland Paris – con l’inserimento della realtà virtuale su uno dei suoi roller coaster. Novità anche per gli spettacoli, con uno show di chiusura molto curato, e una rinnovata illuminazione a led per Eurowheel, la ruota panoramica che, co i suoi 80 metri, è la più alta d’Italia. Giochi di luce, e tanti colori su una realizzazione veramente spettacolare.

Zoomarine, una sapiente miscela tra parco a tema, delfinario e parco acquatico, si avvicina anche al mondo dei parchi avventura con una nuova zip line, molto emozionante, che prevede tre diverse linee, dalle quali si vedrà il parco e le piscine. Ci sarà anche una nuova laguna per famiglie con bambini ed un bel playground acquatico, oltre ad una grande voliera con coloratissimi pappagalli.

Infine Etnaland, il parco a tema vicino Catania, presenta un nuovo filma a 3 dimensioni e ancora realtà virtuale, questa volta però AVR (augmented virtual reality) su un trenino che percorre un’area con grandi dinosauri. Gli occhiali VR permetteranno di vedere la realtà ma anche contenuti virtuali.

Se dovremo attendere il mese di giugno per vedere qualche novità nel settore dei parchi acquatici, con le vacanze pasquali si avvia la stagione dei parchi avventura, oltre 230 in Italia, e si potrà tornare a vivere un’esperienza coinvolgente, a contatto con la natura. Per chi cerca una giornata all’aria aperta, tra bosco e prato, mettendosi alla prova sui percorsi acrobatici – e magari terminare con un piacevole pic nic – queste strutture sono molto indicate per una bella gita in famiglia o con un gruppo di amici.