Rendere la propria abitazione un luogo sicuro nel quale sentirsi totalmente protetto è certamente una priorità per vivere bene e senza pensieri. Specialmente nei periodi di feste può capitarti di chiederti se la tua casa possa davvero essere a prova di ladro evitando spiacevoli sorprese al tuo rientro.

Vediamo quindi quali siano le precauzioni e gli strumenti da utilizzare per tutelarsi dall’intrusioni di ladri e malintenzionati nella propria abitazione. Prima di tutto, però, un po’ di dati per capire meglio il rischio concreto di subire un furto.

La brutta notizia è che i furti in appartamento sono quasi raddoppiati dal 2006 (fonte Istat) al solo 2014 passando da 141.601 a ben 255.886. Le regioni maggiormente colpite da questo fenomeno sono tutte al Nord Italia: Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia. Come puoi facilmente intuire, le grandi città vedono numeri più alti di furti rispetto ai piccoli centri.

In generale, i ladri amano introdursi nelle abitazioni quando all’interno non c’è nessuno e, contrariamente a quello che tu possa pensare, prediligono il giorno rispetto alla notte. Infine, sempre grazie alle statistiche, possiamo sapere che oltre un terzo dei furti avviene perché il ladro riesce ad approfittarsi di una nostra disattenzione.

Difendersi dai ladri: le precauzioni da adottare

Prima di tutto puoi seguire alcune, preziose, indicazioni e consigli per evitare o ridurre il rischio di subire un furto, vediamo subito quali:

  • Evita di tenere a vista le chiavi di casa, pensa che ai ladri può bastare anche una foto scattata con lo smartphone per riprodurla!
  • Se suona alla tua porta qualcuno che non conosci non gli aprire, potrebbe essere un ladro che cerca di entrare in casa sotto mentite spoglie
  • Ricordati di chiudere bene finestre e tapparelle quando non sei in casa e di notte
  • Cerca di non tenere in casa somme di denaro importanti o gioielli in vista, conserva tutto in una cassaforte ben nascosta
  • Installa un antifurto: una delle migliori scelte che puoi fare per rendere la tua casa sicura, al riparo di ladri e malintenzionati. Sul mercato esistono davvero tanti modelli e soluzioni per tutte le esigenze e tutte le tasche. Essenziale, però, è sempre rivolgerti ad installatori antifurto professionisti che ti garantiscano un ottimo lavoro ed assistenza nel tempo
  • Attenzione a chi, ad esempio, si offre di dare una mano per portare le buste della spesa in casa, potrebbe essere una scusa di un malintenzionato per introdursi nella tua abitazione
  • Durante le vacanze chiudere bene tutto e cercare di non far percepire la tua assenza. Ad esempio, puoi chiedere ad un vicino del quale ti fidi di prendere la posta per te
  • Non esitare a segnalare alle autorità movimenti sospetti nei dintorni di casa tua
  • Evita di pubblicare foto o post sui social network che rivelino la tua assenza da casa, i ladri ormai si sono evoluti!
  • Scegli una porta blindata molto robusta ed opta per una serratura a doppia mappa: la tua casa sarà decisamente meno vulnerabile alle intrusioni

Seguendo queste indicazioni potrai dormire sonni tranquilli sapendo che la tua casa è al sicuro insieme a tutta la tua famiglia.

Categorie: Tecnologia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi